I dieci migliori libri di montagna

selezione dei libri di montagna

I migliori dieci libri sulla montagna sono un gioco, una mia personale selezione.

I mesi di chiusura forzata in casa, causa lockdown dovuto al Coronavirus, hanno sconvolto tutti per molti versi: chi ha subito perdite drammatiche di famigliari e amici conoscenti, ma anche chi fortunatamente si è sentito in dovere di aiutare i medici, sanitari ed infermieri, restando a casa.

Nei lunghi mesi di inattività molte persone hanno ripreso alcune attività abbandonate o sospese da tempo, per mancanza di tempo, e si sono dedicate come il sottoscritto tra l’altro anche alla lettura.

E’ in questo periodo che mi sono trovato a rileggere i numerosi libri che parlano di montagna, di rifugi, che raccontano la vita in montagna, e ho pensato di condividere una mia personale selezione facendo questo semplice “gioco” di elencare i migliori dieci per una mia scelta.

Ho pensato di condividerla sui social e tramite i contatti diretti del progetto online del rifugista.it, anche con l’obiettivo di farmi rispondere con altri autori e titoli da ricondividere tra tutti, per generare un bello scambio di libri selezionati sul tema montagna.

Si parla di montagna soprattutto come valore ed etica di vita, stile e ritmi di vita, la purezza del cammino e della solitudine che fa star bene, rigenera. Ma anche le grandi difficoltà che la vita in montagna ci riserva, come lo era negli anni passati. Ogni autore tratta i maniera differente il tema con stili letterari e di scrittura decisamente autentici, innovativi e personali. A me sarebbe piaciuto entrare ancora più nel dettaglio della figura del rifugista ma manca proprio letteratura o certamente è molto difficile da reperire.

Come sempre spero di aver fatto cosa gradita, e che spinga qualcuno alla lettura e alla conoscenza della professione del rifugista, o ancora alla condivisione di letture sul tema montagna.

Così la mia selezione si è concretizzata tra autori famosi come Erri De Luca e Mauro Corona e Massimiliano Ossini, giovani premiati come Cognetti e le sue “otto montagne”, amici rifugisti che raccontano la loro incredibile avventura. Ho certamente dovuto tralasciare giganti dell’alpinismo che hanno scritto libri e parole che restano nella storia ma per i quali si usciva un pò fuori tema nella mia personale classifica.

Torna alla home page www.ilrifugista.it

https://mailchi.mp/125f662ee89d/selezione-libri-finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *