Vai al contenuto

BANDO DI GESTIONE RIFUGI SAT

Sono addirittura tre i rifugi della SAT che per questo inizio 2024 avranno nuovi bandi per la ricerca di nuovi gestori

Bando di gestione rifugi Sat 2024, direttamente dal sito della Società Alpinisti Tridentini

La SAT intende affidare a nuova gestione i rifugi Carè Alto, Mandron e Sette Selle.

È possibile compilare e inviare domanda per uno o più rifugi.

Ad ogni rifugio corrisponde specifica domanda. Nel caso si voglia inviare domanda per più rifugi, è necessario compilare le rispettive domande inviandole in maniera separata.

Chi fosse interessato richiedere la gestione deve inviare domanda all’indirizzo e-mail: affido.rifugi@sat.tn.it corredata da:

  • Dati personali: si prega di compilare e controfirmare la “Scheda A”;
  • Documentazione così come richiesta nella “Scheda B” – ATTENZIONE: in merito alla “Scheda B” si precisa che è un riassunto della documentazione che dovrà essere allegata alla presente domanda ma non sostituisce i documenti richiesti.

Importante: è necessario fornire un numero di telefono cellulare e un indirizzo e-mail valido (ATTENZIONE: le comunicazioni successive verranno inviate esclusivamente all’e-mail indicata).

 Si evidenzia come tra i requisiti soggettivi, il futuro gestore del rifugio, debba inderogabilmente possedere conoscenza del territorio, delle vie di accesso al rifugio ed ai rifugi limitrofi nonché la capacità di apprestare, eventuali, necessarie azioni di primo soccorso, requisiti richiesti dalle norme Provinciali.

 Apposita Commissione istituita da SAT vaglierà gli allegati e i documenti prodotti e sceglierà i candidati ritenuti idonei a condurre questa importante struttura della SAT.

Ai candidati, risultati idonei in questa prima fase, verrà inviato:

  • Fac-simile di contratto tipo, al fine di una sua consapevole valutazione economico-contrattuale. Il contratto con alcuni termini definiti in fase successiva, regolerà i rapporti tra la scrivente SAT ed il nuovo gestore.
  • Planimetria e dati informativi sul rifugio.
  • Importo minimo del canone di locazione richiesto da SAT.

A seguito della valutazione della documentazione fornita, se ritenuto congruo il canone richiesto, condivisi i termini di contratto, preso atto delle caratteristiche del rifugio, il candidato dovrà dare assenso a proseguire il confronto concorrenziale a mezzo mail a affido.rifugi@sat.tn.it

I candidati che avranno risposto favorevolmente saranno quindi convocati per un colloquio con la Commissione incaricata, presso la sede della SAT, in Via Manci 57 a Trento.

La documentazione inviata verrà trattenuta e archiviata da SAT.

Per informazioni il riferimento è il signor Livio Geom. Noldin, presso la Sede della SAT

Via Manci 57 a Trento

Tel. 0461.981871 interno 203

E-mail: affido.rifugi@sat.tn.it

DALLA FINE DEL 2019 E’ ONLINE SU AMAZON.IT LA VERSIONE CARTACEA DEL MIO LIBRO-MANUALE, OLTRE CENTO PAGINE CON RACCONTI, ESPERIENZE E CONSIGLI PERSONALI

Il nuovo taccuino per timbrare i rifugi

Seconda Edizione 2024

Questo sito è progettato con WordPress, grazie a

Il portale N°1 di corsi e formazione online

Consulenza Finanziaria Indipendente

Il nostro partner per attrezzatura e abbigliamento di montagna a 360°. Per i tuoi migliori acquisti online

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Registrati

Iscriviti per accedere gratuitamente a tutti i contenuti riservati. 

Resterai aggiornato con una newsletter su tutte le notizie importanti sul tema rifugi per le ricerche di collaborazione e i nuovi bandi di gestione.

Inoltre riceverai solo 5 email nei prossimi 5 giorni.

Utilizziamo Brevo come piattaforma di marketing. Inviando questo modulo, accetti che i dati personali da te forniti vengano trasferiti a Brevo per il trattamento in conformità all'Informativa sulla privacy di Brevo.

Lascia un commento